La rosa di Aeron - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

“Vuoi far parte della nostra rivoluzione? Siamo stufi di restarcene a guardare mentre qui tutto cade a pezzi, è arrivato il momento di agire. Vogliamo che la gente di Middletown possa vivere in pace, senza venire sfruttata e uccisa, secondo gli umori del Governatore. Abbiamo un piano, vuoi aiutarci?”

La rosa di Aeron, ambientato in una società tanto futuribile quanto indesiderabile, presenta la struttura di una romanzo corale.
Le voci narranti sono infatti più di una, dando così corpo ai differenti punti di vista dei personaggi principali. L'intera vicenda ruota intorno alla Rosa: un frammento di meteorite capace di rendere fertile la terra ed eliminare l'inquinamento. Al vertice della catena di comando di Innercity, città dove vivono i protagonisti, e del suo sobborgo Middletown troviamo il Governatore, un uomo senza scrupoli deciso ad annientare qualunque forma di dissenso o rivolta. Tra i ribelli milita il giovane Rick, abile con i computer. Egli, ben presto, intreccia, ignorandone la vera identità, una relazione con Alisha, l'avvenente figlia del Governatore.
A tutti gli amanti della buona fantascienza non ci resta, dunque, che augurare buona lettura.

Alessia Martinis nasce a Trieste il 28 novembre 1985.
Laureatasi in Economia presso l’università di Trieste, consegue anche il diploma in pianoforte al Conservatorio. Con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato il racconto La riserva umana e la raccolta Racconti dall’altro mondo.
 

Dettagli

Dimensioni del file

252,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788899181864

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.