Lo Zen e la Montagna

di

Stefano Del Nero

Europa Edizioni

Lo Zen e la Montagna - Bookrepublic

Lo Zen e la Montagna

di

Stefano Del Nero

Europa Edizioni

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Lo Zen e la montagna. Un connubio perfetto per coloro che desiderano compiere un percorso di raccoglimento interiore, di meditazione, di ricerca di se stessi e del proprio equilibrio. Le pagine scritte da Stefano Del Nero mostrano l’evoluzione di un incontro, in forma dialogica, tra un allievo di nome Nhion e il suo maestro, un uomo che ha un’esperienza di vita profonda e una saggezza superiore. Il loro percorso, che non è solo a senso unico, inizia alle pendici di una montagna e attraversa vari sentieri, alcuni più impervi, altri più agevoli. Le risposte che il Maestro offre al suo allievo non sono verità chiuse, precostituite, ma in divenire, e rappresentano la forma più nobile per accrescere la propria consapevolezza interiore. Nello Zen, che deriva dal buddismo, il praticante cerca il significato profondo e intrinseco di ogni cosa tendendo verso la propria illuminazione. La montagna, con le sue asperità, necessita di sforzo psicofisico, di un’anima sempre vigile. È così che lontano dal caos delle città, in luoghi dove riecheggiano solo i suoni molteplici della natura, l’uomo è in grado di riflettere sul valore dell’esperienza, sul dolore, sull’essere illuminato, sulla giusta dimensione, sul rispetto e su tante altre idee e pratiche di vita che possono mutare in senso positivo la sua capacità di vivere serenamente il rapporto con gli altri e con l’universo intero.

Stefano Del Nero nasce a Roma il 27 marzo 1969. Per lavoro si trasferisce in Alto Adige dove, militare, è un istruttore di alpinismo e sci. Nello stesso tempo insegna karate e si laurea in psicologia, frequentando il corso triennale all’Università Padova e terminando il corso magistrale a Trento. La sua passione per la montagna, per la psicologia e le arti marziali trova una naturale sintesi nel libro: lo Zen e la montagna. Uno scritto, di genere epidittico, che si svolge attraverso la tradizione del dialogo con storie, aneddoti e riflessioni tratte dalle sue esperienze e i suoi studi. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo libro dal titolo: Ura - il karate invisibile. Nel 2015 partecipa al concorso “Premio Claudia Augusta”, a Bolzano, con la sua tesi di laurea triennale di tipo psicologico-antropologico dal titolo: Il fenomeno dei krampus – funzioni psicologiche, economiche e sociali.
 

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

2,6 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791220102131

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.