L'intricata tela di maggio

di

Biagio Amelio

Publisher s13997

L'intricata tela di maggio - Bookrepublic

L'intricata tela di maggio

di

Biagio Amelio

Publisher s13997

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Il 15.9.2020 il libro ha ricevuto il premio Keramos, nella sezione RACCONTI, da parte di Atlantide - Centro Studi per l'arte e la Letteratura- promotore del IV Premio Artistico Letterario "Perdersi nell'amore".
La trama è complessa, vi s’intrecciano varie storie, che si ricompattano in quella principale: l’omicidio di una donna, il cui hobby era dipingere. C’è il mondo del malaffare, l’eroe brillante ma non infallibile, numerosi colpi di scena, le sorprese, anche i momenti di trasporto amoroso, impensabili sia per l’età dell’autore sia per la mentalità del tempo, in cui il racconto fu ideato e scritto.
Erano sulla soglia:
«Ora vado», Joe era ben consapevole che se la porta fosse stata aperta, non avrebbe più frenato i suoi bollori.
«Ora vado», ripeté senza riuscire a mettere in atto le sue parole. Faceva fatica a staccare la mano da quella calda di lei che lo invocava a rimanere. Si avvicinò per darle un bacio pudico, a fior di labbra.
Oh, mio Dio … quelle rotondità carnose, calde, morbide, socchiuse … quel tocco leggero … si unirono … e fu il sogno. Un colpetto al bordo e la porta si chiuse con un 'clak'. E nulla poté calmare la frenesia. Indietreggiarono avvinghiati …”
Si era negli anni ‘60, l’autore, ancora diciassettenne, era dedito agli studi. Viveva in un piccolo paese del Sud, ricco di storia, dove la povertà si coniugava con il sacrificio, il duro lavoro e la solidarietà. Amava, come gli altri giovani, le canzoni di quegli anni - bellissime -, il calcio - che praticava da dilettante - e leggere  racconti gialli, oltre ai più gettonati fumetti (Tex Willer, Black Macigno, Topolino, ecc.), molto in voga. Alla lettura, puntualmente,  seguiva un confronto serrato con gli amici, animato, pieno di enfasi: quello era il suo ambiente, il suo mondo, in cui speranzosi giovani, erano animati da tante buone e nuove idee, che, puntualmente, erano frustrate dagli adulti: era il tempo del passaggio fra il vecchio, che resisteva, e il nuovo, che bussava ripetutamente a una porta ben sbarrata.  L’idea di scriverlo maturò in lui dopo uno di quei bellissimi, infiniti, a volte, inconcludenti dibattiti.

Dettagli

Dimensioni del file

836,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791220202404

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.