Il fallimento educativo della scuola

di

Cesarino Marchioro

Cesarino Marchioro

Il fallimento educativo della scuola - Bookrepublic

Il fallimento educativo della scuola

di

Cesarino Marchioro

Cesarino Marchioro

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

I vertici di tutte le élites umane utilizzano, da sempre, la scuola e l’informazione come meri strumenti per allevare individui intercambiabili, da adibire alle varie mansioni lavorative funzionali alla convivenza di ogni organizzazione sociale. Gli uomini sono indirizzati, tramite attività operative e di acculturamento ad un agire affabulato e di ricerca della conoscenza scientifica che, negando il fardello dell’ignoranza ed esaltando l’antropocentrismo, privilegia gli aspetti legati allo sviluppo individuale, sociale ed economico a scapito di un rapporto rispettoso degli equilibri della Natura. Questo processo di omologazione dei nuovi nati avviene grazie ad una scuola intesa come strumento di controllo e condizionamento sociale, ma potrebbe essere trasformato in occasione di libero e corretto momento formativo alla sola condizione di saper distinguere tra insegnare, istruire ed educare. Solo una vera e libera autoformazione personale, guidata da buoni e pazienti maestri, potrà avviare verso una educazione integrale in grado di far emergere l’umanità inespressa di ognuno. Questa condizione avvierà ad una vita vissuta con responsabilità ed intensità, piena e felice, centrata sul desiderio di conoscere, su una sobria autolimitazione dei bisogni, sul rispetto delle leggi del Creato ed in armonia con se stessi e la propria comunità.

Dettagli

Dimensioni del file

3,0 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791220224284

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.