Figlio di Oxóssi e Oxum

di

Nicholas Faina

Nicholas Faina

Figlio di Oxóssi e Oxum - Bookrepublic

Figlio di Oxóssi e Oxum

di

Nicholas Faina

Nicholas Faina

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Questo lavoro è il risultato di un'indagine antropologica condotta durante un soggiorno di sei mesi nella città di Salvador de Bahia, culla delle principali religioni e culti di origine africana. 
Tra le principali e più diffuse religioni per il loro stretto legame con l'Africa, troviamo il Candomblé e l'Umbanda. Queste due religioni sono strettamente derivate dai culti africani originari del popolo Yoruba, un vasto gruppo etno-linguistico diffusosi nell'Africa occidentale, corrispondente ai principali bacini di schiavi deportati nelle Americhe e soprattutto in Brasile, a partire dal XVI secolo. 
Anche se la religione del Candomblé rappresenta il punto di partenza di questa ricerca, ho voluto concentrarmi soprattutto sull'analisi antropologica dei principali protagonisti, a mio avviso, di ogni comunità religiosa e non: i bambini. In questo senso, il bambino non è più visto come un personaggio passivo, che assorbe contenuti e codici culturali, ma come un attore sociale, che ha un'agency. 
Al di là dell'obiettivo intrinseco di dimostrare quanto la cultura yoruba e la religione del Candomblé insegnino un approccio alla vita basato esclusivamente sulla cura del corpo e la conservazione della natura, c'è il desiderio in quest'opera di presentare una cultura millenaria che ha saputo resistere a una diaspora di 500 anni e che ancora oggi mette la resistenza alla discriminazione al primo posto.
 

Dettagli

Dimensioni del file

4,9 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791220234931

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.