Le “Leggi Fascistissime” Le norme che hanno riformato lo stato e istituzionalizzato il regime

di

Mirko Riazzoli

Mirko Riazzoli

Le “Leggi Fascistissime” Le norme che hanno riformato lo stato e istituzionalizzato il regime - Bookrepublic

Le “Leggi Fascistissime” Le norme che hanno riformato lo stato e istituzionalizzato il regime

di

Mirko Riazzoli

Mirko Riazzoli

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,49

Descrizione

Questo libro raccoglie una serie di norme emesse durante il periodo fascista che andarono progressivamente a modificare gli istituti esistenti nello stato italiano per renderlo sempre più autoritario e modificarlo secondo i principi della dottrina fascista.
Oltre alle norme generalmente definite “Leggi fascissisime” emesse del 1922 e 1926, il primo periodo di presa e consolidamento del nuovo regime (come ad esempio la legge n. 2263 del 24 dicembre 1925, e la legge 31 dicembre 1925, n. 2307), che sono il cuore di questa raccolta, vengono riportate varie altri testi che andarono a plasmare, progressivamente, lo stato secondo i principi del regime fascista, si riportato quindi anche le norme riguardanti l'istituzione della Milizia Volontaria e del Gran Consiglio del Fascismo, oltre alle riforme delle istituzioni locali e della Camera dei deputati.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

189,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791220235686

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.