Last call for climate change and next pandemics

di

Franco Quercioli

Youcanprint

Last call for climate change and next pandemics - Bookrepublic

Last call for climate change and next pandemics

di

Franco Quercioli

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

[Edizione Inglese] Siamo vicini al collasso della nostra civiltà? La domanda può sembrare esagerata, ma non lo è affatto. Già l'attuale turbocapitalismo globalizzato sta distruggendo i tessuti sociali e tutti i principi di solidarietà. E non solo! Ne sono diretta conseguenza anche l'inquinamento, il riscaldamento globale, le disuguaglianze estreme, la povertà in crescita, la disoccupazione, il lavoro precario, le migrazioni epocali, le guerre, il terrorismo, la globalizzazione selvaggia … Ed ora il cambiamento climatico (anch'esso conseguenza delle attuali scelte socio-economiche) sta accelerando e ingigantendo i suoi tragici effetti, tanto da surclassare ogni altro problema mondiale. Se non fermeremo il riscaldamento del pianeta nel modo più drastico e più veloce possibile, molto presto ci troveremo in un ambiente gravemente ostile alla vita. Tanto che l'attuale corrente estinzione di massa potrebbe colpire anche la razza umana e a questo potrebbero contribuire anche le prossime probabili pandemie. Nel mio libro vi ripropongo anche l'appello per l'emergenza climatica, sottoscritto da più di 11.000 scienziati di 153 paesi, e pubblicato su BioScience il 5 Novembre 2019. E, sulla falsariga delle loro indicazioni, espongo una soluzione (che affronta contestualmente tutti i sopraelencati problemi, pandemie comprese) abbastanza utopistica, ma obbligata, se vogliamo davvero uscirne fuori.

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2021

Isbn

9791220313797

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.