Il metodo della libertà

di

Antonio Gramsci

Edizioni Euridice

Il metodo della libertà - Bookrepublic

Il metodo della libertà

di

Antonio Gramsci

Edizioni Euridice

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

In questo poderoso volume a cura di Christian Raimo proponiamo parte di un’antologia che Antonio Gramsci pubblicò negli anni Settanta dal titolo Scritti sul fascismo che riconferma la rinfrancante difficoltà ad avere a che fare col pensiero gramsciano. Si tratta di testi scritti durante gli anni dell’avvento del fascismo, dalla fine della prima guerra mondiale fino a prima della sua carcerazione del 1927, quando il regime si era affermato. A conclusione della raccolta un’inedita postfazione a firma di Guido Liguori.Antonio Gramsci è uno degli autori italiani oggi più popolari e meno popolari. È tradotto, studiato, ammirato, celebrato nel mondo, ma il suo pensiero non ha mai ottenuto centralità nel dibattito politico e culturale italiano. Il ritratto che viene fuori da questa raccolta è quello di una militanza politica e intellettuale che ha davanti un mostro informe da combattere: un fascismo plastico, un regime illiberale che si sta costruendo man mano in forme impensate e ogni volta difficili da interpretare e quindi da contrastare. La grandiosità delle parole di Gramsci è qui proprio questa: saper elaborare il senso della nascita e dello sviluppo del fascismo in presa diretta, inventare categorie, riuscire a riconoscere le ragioni profonde per cui la storia prende certi percorsi e non altri, e provare ogni volta a escogitare le ragioni e le forme della lotta.

Dettagli

Dimensioni del file

471,1 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9791280092052

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.