Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung inizia la sua attività come assistente psichiatrico nell'ospedale Burghölzli. Nel 1907 conosce Sigmund Freud, con cui stabilisce uno stretto rapporto di studio e di lavoro che rimarrà tale fino alla pubblicazione, nel 1912, dello studio "La libido. Simboli e trasformazioni". Il sodalizio con Freud resterà un'esperienza decisiva per lo sviluppo della teoria di derivazione psicoanalitica, chiamata "psicologia analitica" o "psicologia del profondo". Morì a Kusnacht nel 1961, sulle rive del lago vicino a Zurigo.
Risultati trovati: 33
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.