Corrado Augias

Corrado Augias è giornalista, scrittore e conduttore televisivo. Nato a Roma nel 1935, ha trascorso molti anni all'estero, prima a Parigi e poi a New York, dove è stato corrispondente del settimanale "L'Espresso" e del quotidiano "La Repubblica". Nel corso della sua attività televisiva ha ideato e condotto programmi di grande rilievo culturale. Ha pubblicato una trilogia narrativa nella quale, sotto specie di spy story con un solo protagonista viene raccontata la storia italiana dalla guerra in Libia alla vigilia del fascismo. Tra i suoi libri anche "Giornali e spie", ricostruzione di un'appassionante vicenda di spionaggio tra Prussia e Italia durante la Grande Guerra. La sua attività di giallista è proseguita con "Telefono giallo. Sette delitti quasi perfetti", "Una ragazza per la notte" e "Quella mattina di luglio". Risale invece al 1998 un saggio-racconto sulla vita dell'artist Amedeo Modigliani ("Il viaggiatore alato"). Anche i suoi racconti sulle città ("I segreti di Parigi", "I segreti di New York", "I segreti di Londra", "I segreti di Roma") hanno avuto numerose ristampe. Nel 2006, dalla collaborazione con il docente di Storia del Cristianesimo Mauro Pesce, nasce "Inchiesta su Gesù". Con il teologo Vito Mancuso ha inoltre pubblicato "Disputa su Dio e dintorni". La sua ultima opera è "Il paese in vendita".
Risultati trovati: 36
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.