Elizabeth von Arnim

Elizabeth von Arnim (1866 – 1941) nacque in Australia in una famiglia della borghesia coloniale inglese di Sydney. Era cugina di Katherine Mansfield. La carriera di scrittrice iniziò con la pubblicazione nel 1899 di un'opera semi-autobiografica anonima. Il romanzo ebbe immediatamente successo e fu ristampato più volte. L'autrice pubblicò a breve distanza due altri romanzi semi-autobiografic. Elizabeth von Arnim trascorse gli ultimi anni della sua vita in Europa (Svizzera e Costa Azzurra); pubblicò nel 1936 la sua autobiografia e, allo scoppio della seconda guerra mondiale (1939), si trasferì definitivamente negli Stati Uniti.
Risultati trovati: 70
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.