Gianfranco Ravasi

Nato nel 1942 a Merate (Lecco), è stato ordinato sacerdote della diocesi milanese nel 1966. Nel 2007 è stato consacrato arcivescovo dal Papa Benedetto XVI. Esperto biblista ed ebraista, è stato prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana di Milano e docente alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Ora è Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, delle Pontificie Commissioni per i Beni Culturali della Chiesa e di Archeologia Sacra. La sua vasta opera letteraria ammonta a circa centocinquanta volumi, riguardanti soprattutto argomenti biblici e scientifici. Molto noti al grande pubblico sono i libri I monti di Dio (San Paolo, 2001), Breve storia dell’anima (Mondadori, 2003), Le sorgenti di Dio (San Paolo, 2005) e Ritorno alle virtù (Mondadori, 2005), e Le porte del peccato (Mondadori, 2007). Nel corso della sua attività, Ravasi ha voluto ripensare ciò che era già stato indagato e meditato durante la lunga avventura del pensiero umano, sviluppando però un intenso dialogo anche con la società contemporanea. Infatti, oltre a essere un proficuo scrittore, monsignor Ravasi collabora a giornali e cura trasmissioni televisive. Conduce la rubrica domenicale Le frontiere dello Spirito su Canale 5. Ha curato la revisione, le note e i commenti della Bibbia a fascicoli di Famiglia Cristiana. Collabora a Il Sole 24 Ore e ha tenuto per quindici anni la rubrica Il Mattutino sul quotidiano Avvenire. E’ sostenitore del dialogo tra etica laica e morale religiosa, unisce alle competenze esegetiche eccellenti doti di comunicatore.
Risultati trovati: 67
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.