James Frey

James Frey è uno scrittore statunitense nato a Cleveland il 12 settembre 1969. Attualmente vive a New York City con la moglie e la figlia. Laureato alla Denison University in Ohio, ha frequentato anche la School of Art Institute di Chicago. In seguito alla laurea si è trasferito a Los Angeles dove ha trovato lavoro come sceneggiatore, regista e produttore. Alcolista e tossicodipendente, venne ricoverato in un centro di riabilitazione in Minnesota: questa esperienza ha ispirato la sua prima opera “In un milione di piccoli pezzi” in cui fa il resoconto delle esperienze vissute durante la cura. Pubblicato nel 2003, il libro è diventato un bestseller, rimanendo nelle classifiche di vendite per più di 40 settimane, vendendo quasi 5 milioni di copie. Nel 2004, Frey ha scritto “Il mio amico Leonard”, che ricomincia a partire dalla fine di “In un milione di piccoli pezzi”: il romanzo è infatti incentrato sul rapporto padre-figlio che Frey ed il suo amico Leonard, conosciuto nel centro di riabilitazione, hanno condiviso. Pubblicato nel 2005 in America, è diventato un altro bestseller. Per quanto riguarda la carriera cinematografica, Frey ha scritto le sceneggiature per i film “Kissing A Fool” e “Sugar: the Fall of the West”; di quest’ultimo è stato anche diretto da lui.
Risultati trovati: 12
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.