Joe R. Lansdale

Joe Richard Harold Lansdale (Gladewater, 28 ottobre 1951) è uno scrittore statunitense, autore di romanzi e testi per la televisione, i fumetti e la fantascienza. Trasferitosi ancora bambino assieme alla sua famiglia nella vicina Nacogdoches, cittadina che sarà protagonista di alcuni suoi romanzi futuri, sin da giovane Landsale viene influenzato dalla mentalità ferrea delle genti texane: "Il Texas è uno stato mentale" avrà modo di dire. Già all'età di nove anni scrive brevi articoli per il giornale locale. All’innata dote per la scrittura va unita una smisurata passione per i fumetti e i B-movie (film di "serie B"), oltre che per tutto quel che può essere definito "letteratura pulp". Nel 1972, poco più che ventenne, pubblica il primo racconto e, assieme alla madre, un articolo di argomento botanico che vince un premio giornalistico. Da quel momento, pubblicherà varie riviste numerosi e di fantascienza. Per mantenersi svolge i lavori più disparati. Nel 1980 vedrà la luce il suo primo romanzo, Atto d'amore (Act of Love). L'anno successivo, Lansdale decide di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo stile, così come i suoi interessi di lettore, è particolarissimo. Ma tutte queste disparate influenze si fondono fino a creare quello che l'autore stesso ama definire "lo stile Lansdale". Lansdale vive a Nacogdoches con la moglie Karen, anch'essa scrittrice, e i figli Keith e Kasey. I suoi hobby sono le arti marziali, la lettura, il cinema e i viaggi. Lansdale ha scritto anche per il cinema e ha collaborato con Ridley Scott. Nel maggio 2014 al Festival di Cannes viene presentata la trasposizione cinematografica del suo romanzo Cold in July.
Risultati trovati: 32
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.