José Emilio Pacheco

José Emilio Pacheco è nato a Città del Messico nel 1939. Traduttore di T. S. Eliot, Samuel Beckett, Tennesse Williams e Oscar Wilde, saggista e narratore, è considerato uno dei più grandi poeti contemporanei e uno dei maggiori intellettuali ispanoamericani del Novecento. Fra i numerosi riconoscimenti ricevuti, ricordiamo il Premio Octavio Paz (2003), il Premio Pablo Neruda (2004), il Premio Ciudad de Granada Federico García Lorca (2005), il Premio Reina Sofía de Poesía Iberoamericana (2009). Nel 2009 è stato anche insignito del Premio Cervantes, il Nobel della letteratura di lingua spagnola.
Risultati trovati: 23
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.