Marco Vannini

Nasce nel 1948 a S. Piero a Sieve. A Firenze compie gli studi liceali ed universitari, laureandosi in Filosofia nel 1969 con una tesi sul Wittgenstein metafisico e mistico. Da allora si dedica allo studio della mistica speculativa. Insegna per diversi anni Filosofia e Storia nei licei, sia a Pistoia che a Firenze, alternando al lavoro viaggi e soggiorni di studio in Europa e in altri continenti. Tra il 1976 e il 1977 collabora alla redazione di "Cultura", periodico fiorentino vicino a Giorgio La Pira, e, nel medesimo periodo (1976-1978) cura con l'amico Adalberto Tronfi la rubrica "Guida alla lettura" del settimanale "La Discussione", per il quale pubblica anche diversi articoli. Nel biennio 1975-1977 vive nel Convento agostiniano di Santo Spirito a Firenze; consegue poi, nel 1980, il Baccalaureato in Teologia. Insegna per un triennio Storia della Filosofia Antica all'Università di Firenze e, nel 1998, Storia della Mistica all’Istituto di Scienze Religiose di Trento, tenendo seminari e conferenze in università ed accademie italiane e straniere. Con Ciolini collabora alla organizzazione degli annuali Convegni di Santo Spirito che, dal 1980 al 2003, vedono la partecipazione di insigni personalità della cultura italiana.
Risultati trovati: 10
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.