Terry Brooks

Terry Brooks è nato a Sterling, in Illinois, nel 1944 ed è uno dei più amati e prolifici autori fantasy contemporanei. Ha studiato Letteratura Inglese all'Hamilton College e si è laureato in Legge alla School of Law della Washington & Lee University. Prima di dedicarsi totalmente alla scrittura, ha praticato la professione di avvocato. Il suo primo romanzo, "La spada di Shannara" (1978), diventò un bestseller mondiale e rimase nella classifica dei libri più venduti del "New York Times", per oltre cinque mesi. Trasferitosi a Seattle, scrive "L'unicorno nero" (1991) e "Mago a metà" (1992), due capitoli della saga del regno di Landover, il protagonista della quale è un avvocato - proprio come Brooks - che acquista un regno magico. Negli anni Novanta, messi momentaneamente da parte gli universi di Shannara e Landover, si avventura su territori più cupi con "Il demone" (1998), un fantasy contemporaneo ambientato in una cittadina simile alla sua città natale, primo libro della "Trilogia del Verbo e del Vuoto". Circa a metà della stesura di quest'ultima, George Lucas, il creatore di "Guerre Stellari", chiede personalmente a Brooks di scrivere il romanzo "Star Wars. Episodio I. La Minaccia Fantasma" (1999), che riscuote grande successo sia tra i fan di Brooks, che tra quelli dell'epopea fantascientifica. Da allora, non ha smesso di scrivere bestseller.
Risultati trovati: 38
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.