Chiarelettere

Chiarelettere nasce nel maggio del 2007 come editore multimediale indipendente (libri, dvd, blog) con l’intento di creare uno spazio di informazione e di approfondimento libero, distante dall’influenza di partiti, associazioni, gruppi economici e religiosi. Per questo, fin dall’inizio, ha avuto l’appoggio di tanti autori che lavorano in modo autonomo e che si sono identificati nel progetto di Chiarelettere: siano essi magistrati, giornalisti, professori, vignettisti, reporter, musicisti. Ampi sono stati i riconoscimenti all’estero dell’attività di Chiarelettere con articoli apparsi su «Le Monde», «Financial Times», «LivresHebdo». Fin dall’inizio la presenza di Chiarelettere sul web è stata forte e ha contribuito all’affermazione del marchio. Il blog Voglio scendere di Corrias, Gomez e Travaglio è stato seguito da decine di migliaia di lettori al giorno. Ora il blog è stato sostituito da Cado in piedi, un nuovo social network, un organo di informazione e approfondimento aperto al libero contributo di tutti gli autori della casa editrice e a chi vuole collaborare. Unico requisito: la competenza. Anche il sito di Chiarelettere è stato completamente rinnovato e rilanciato. Nel 2009 Chiarelettere è entrata nell’azionariato del giornale «il Fatto Quotidiano».
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.