Longanesi

Fondata da Leo Longanesi nel 1946, la casa editrice è stata rilevata nel 1977 da Messaggerie Italiane. Luciano Mauri ne affida la direzione a Mario Spagnol che la conduce, dal 1980 al 1999, verso una strordinaria rinascita, prima come casa editrice e poi come capogruppo. Alla scomparsa di Mario Spagnol gli succede Stefano Mauri come Amministratore delegato. Dal 2005 Longanesi fa parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol. La casa editrice si è da sempre caratterizzata per la vocazione anticonformista, la piena libertà delle scelte, l’originalità delle proposte e l’orizzonte a 360°. Alla narrativa letteraria e ai generi che hanno dato vita a grandi bestseller - l’avventura, il thriller, i libri d’azione, la fantasy - la Longanesi ha accostato la saggistica della collana "Cammeo", i libri dal giornalismo, l'arte, l'archeologia, la divulgazione scientifica, una linea di libri, di mare e le grandi espressioni del pensiero contemporaneo (Spengler, Heidegger, Russell, Jaspers). La proposta longanesiana inoltre comprende la collana "Le Spade" che, nata in concomitanza con il centenario della nascita del fondatore, vuole rinnovare una lunga tradizione di indipendenza e anticonformismo.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.