Gli Introvabili di Edizioni e/o, solo in digitale


Edizioni e/o
Edizioni e/o

L'Editore


Edizioni e/o


Fondata alla fine degli anni ’70 da Sandro Ferri e Sandra Ozzola, la casa editrice edizioni e/o ha sin dal principio manifestato la volontà di creare ponti e aperture nelle frontiere letterarie per stimolare il dialogo tra le diverse culture. È così che ha iniziato a portare in Italia le letterature dell’Europa dell’Est, quando vigevano nei loro confronti ostracismo o strumentalizzazioni politiche. Sono di questi primi anni gli incontri con alcuni grandi autori dell’Est che hanno accompagnato a lungo – e in alcuni casi continuano ad accompagnare – la storia delle edizioni e/o: Milan Kundera che ha diretto la Collana praghese, Bohumil Hrabal, Christa Wolf, Kazimierz Brandys, Christoph Hein. Oggi la e/o è considerata una delle più prestigiose case editrici indipendenti sul territorio italiano e da circa cinque anni si trova in una ormai consolidata fase di crescita che la ha portata, nel 2005, a dar vita alla nuova Europa Editions (con sede a New York). La stessa passione per lo scambio culturale e per il dialogo che caratterizza le edizioni e/o ha spinto alla creazione di un nuovo ponte tra le culture europee, quelle del sud del mondo e quella nordamericana.

Primo in Italia, un editore “tradizionale” vara una collana esclusivamente digitale: storie perdute che non si trovano più nelle librerie cartacee rinascono in ebook.

I vicerè

L'epopea della potente e spietata famiglia catanese degli Uzeda discendenti dai vicerè spagnoli divorati dalla sete di potere riflette in modo sorprendente i vizi mai sradicati della politica e della società italiana: sopraffazione affarismo trasformismo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Il Dibbuk

La tragica storia di un amore impossibile: il giovane e povero Chanan non può sposare _l’amata Lea. Disperato Chanan muore e la sua anima entra nel corpo di Lea. La tradizionale demonologia ebraica chiama questa possessione “dibbuk” figura centrale nel mondo del del misticismo ebraico che rappresenta l’annullamento del confine tra terreno e ultraterreno tra razionale e magico. Un dibbuk è nella tradizionale demonologia ebraica un’anima in pena erratica derelitta infranta sospesa tra due mondi l’anima di un morto che si reincarna uno spirito non acquietato perchè morto di morte violenta e che cerca di soddisfare la sua avidità di vita entrando nel corpo di un vivo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Due storie praghesi

«Lo scopo di questo libro» ha scritto Rilke «era di avvicinare in qualche modo la propria infanzia perché ogni arte ha nostalgia di quel remoto giardino della ricchezza di quei profumi e di quelle oscurità volendo dare la parola al suo fruscio. Il pretesto era costituito da due piccole storie. Lo scenario è Praga questa città piena di strade buie e di cortili misteriosi. Gli abitanti che di rado agiscono sono trasognati e tristi. Nelle loro voci c’è una nostalgia slava e vivono nella passata devozione dei loro intatti sentimenti».

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Racconti comici

Niente risolini o risatine tra i baffi ma risate grasse esplosive perfino sguaiate attendono i lettori di questi racconti. Qui le redazioni dei giornali assomigliano a un saloon in piena rissa; le recensioni suonano così: «imita lo stile di altri autori ma nessuno riesce a imitare il suo nemmeno un idiota»; i direttori di giornali per agricoltori scrivono di alberi di cocomeri di vigne di pesca.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Danubio blu

Ambientato all’inizio del secolo in un’isola vicino a Budapest meta di villeggiatura della buona società ungherese questo romanzo narra l’amore sfortunato di una ragazza dolce e sensibile per un bellimbusto vanesio e cinico. I tremori da innamorata si trasformano presto in disperazione quando la ragazza scopre di avere nella propria madre la rivale più temibile. Quando il fiume in piena sommerge parte dell’isola la ragazza si lascia portare via dalle acque del Danubio. Autore del celebre I ragazzi della via Paal Molnár ha saputo dare una rappresentazione ironico-critica della vita borghese e della piccola nobiltà.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

I duellanti

Rispetto al film che Ridley Scott ne ha tratto interpreti Harvey Keitel e Keith Carradine il racconto di Conrad ha una dimensione di affresco storico che sorprende in un racconto di non più di cento pagine. L’epopea napoleonica è raccontata attraverso le storie degli uomini che l’hanno fatta in quell’irripetibile coacervo di idealismi arrivismi senso dell’onore ambizioni coraggio e disperazione che caratterizzano gli ufficiali della Grande Armée. In un’epoca di tali sentimenti ed eccessi Conrad ambienta la vicenda straordinaria di due uomini che si odiano e s’inseguono attraverso l’Europa intrecciando un inquietante rapporto fatto di rancore invidia paura ma anche di rispetto e di lealtà.

  • Formato: epub

Protezione DRM FREE

La signora col cagnolino

Un lieve mistero aleggia in queste pagine di Čechov. È il mistero di sentimenti improvvisi contraddittori incontrollabili. Non si sa come e quando nascano: forse da quel mare di noia che spesso circonda minaccioso i suoi personaggi o forse solo dall’ironia dell’autore o forse ancora dai cuori irrequieti e imprevedibili che popolano quest’affascinante Russia pre-rivoluzionaria con i suoi salotti di provincia le sue feste le sue convenzioni i suoi personaggi le sue carrozze i suoi cavalli i suoi inverni e le sue dolci primavere. Nessuno come Čechov è stato capace di raccontare un mondo con tanti dettagli con tale verità di atmosfere. Ma questo mondo così concreto sembra poter svanire in ogni istante trascinandosi dietro la felicità dei suoi personaggi e le loro certezze.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Racconti fantastici

Sono storie di sogni che si fanno realtà e di realtà che si trasfigurano in sogno. Creano una tonalità tutta particolare di fantastico sfumata e accentuata dalla vicinanza di una realtà russa a suo modo anch’essa già lievemente fantastica. Esemplare in questo senso il racconto Una strana storia: Turgenev vi racconta di una giovane e ricca fanciulla che trascinata dalla forza misteriosa di un «folle in Cristo» un essere psichicamente anormale che ha la facoltà di evocare i defunti abbandona la sua casa e segue quel vagabondo servendolo con la più umile dedizione fino a un epilogo tragico e misterioso.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Oppio e altre storie

Scritti tra il 1905 e il 1912 anno in cui l’autore raggiunse l’apice del successo questi 19 racconti hanno come ambientazione interni di agiate famiglie borghesi in cittadine di provincia dove il tempo non scorre mai. Tutto sembra tranquillo e rassicurante fino a quando la tragedia esplode assumendo forme raccapriccianti: adulti in preda a visioni orrorifiche vittime del cinismo dei loro compaesani; bambini diabolici che torturano animali uccidono la madre impiccano la compagna di giochi immersi in un’atmosfera di terrore e di crudeltà ancora più opprimente e asfittica della cappa polverosa che grava sul mondo regolare e scialbo dei loro genitori.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Per una notte d'amore

In questa tragica storia d’amore romanticismo e naturalismo si compenetrano in un equilibrio perfetto._Estremamen-te romantico è l’amore impossibile che il povero Julien si fa crescere in petto giorno per giorno per poi soffiarlo di notte all’amata del palazzo di fronte nelle dolci stentate note del suo flauto._Terribilmente naturalista è la descrizione di Thérèse bambina quella «crudele regina di sei anni» che tiranneggia Colombel e succhia le caramelle ad occhi semichiusi «con un piccolo brivido sulle labbra rosse».

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

I vicerè

L'epopea della potente e spietata famiglia catanese degli Uzeda discendenti dai vicerè spagnoli divorati dalla sete di potere riflette in modo sorprendente i vizi mai sradicati della politica e della società italiana: sopraffazione affarismo trasformismo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Il bruto

L'incontro ambiguo tra la brutalità del mondo e l'innocenza dell'infanzia l'amicizia pericolosa tra un bambino e un criminale un rapporto di violenza che si trasforma in tenera complicità: sono i temi al centro di questo romanzo pubblicato nel 1926 dall'autore rumeno.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

L'aristocratico

L’aristocratico è la storia di un giovane Boëtius von Orlamünde ultimo discendente di una nobile casata della sue educazione in un severo collegio delle due prove a cui è sottoposto sopra tutte quella di portare sulle sue spalle fragili il peso di una tradizione prestigiosa. Nella selvaggia lotta contro un cavallo indomito nel bruciante tradimento dell’amico Titurel nell’incancellabile vergogna per la paura provata durante l’incendio del collegio nella morte del padre nella sua caduta dall’aristocrazia fino nei ranghi del proletariato Boëtius percorre una strada sull’abisso che è «un ponte – scrive Marino Freschi – verso quell’antica Europa dei padri» che il nostro secolo ha crudelmente rimosso.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Testimone oculare

Il testimone oculare racconta la storia di un medico che durante la prima guerra mondiale cura il caporale Adolf Hitler affetto da cecità isterica. Quando Hitler salirà al potere perseguiterà il medico reo di conoscere un segreto tanto vergognoso. Il testimone oculare è la storia di un uomo vissuto in un’epoca spietata raccontata con il linguaggio distaccato di un testimone oculare. Dall’infanzia segnata dal doloroso apprendimento che il sensibile bambino fa dell’egoismo materno della viltà del padre e della generale impostura che domina i rapporti sociali; alla giovinezza vissuta come solitario esercizio della volontà all’interno del mondo medico impietosamente descritto; e poi fino alla guerra caos sociale e isteria di massa da cui emergerà inevitabile il principe degli isterici Adolf Hitler a soggiogare le folle in estasi e a perseguitare attaccando il tessuto stesso dei rapporti più intimi chi come il protagonista gli si oppone.

  • Formato: epub

Protezione DRM FREE

Il mare della giovinezza

Il protagonista di questo romanzo è un ingegnere russo inviato in un sovchoz nel cuore della steppa un bolscevico che crede nel progresso sociale e nella santità della lotta di classe nelle campagne. L’appassionata di Beethoven gli fa da colonna sonora interiore mentre combatte contro i kulaki e intanto la donna che lui vorrebbe amare – la compagna direttrice del sovchoz – si nutre con passione dei libri di Stalin. Questa grande tensione utopica si scontra con i limiti personali e sociali della realtà.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Il diavolo e altri racconti

Questa raccolta contiene alcuni tra i più bei racconti dello scrittore russo: Il diavolo Tre morti Idillio Il divino e l’umano. Scritti in diverse epoche testimoniano dei radicali cambiamenti di Tolstoj su questioni come l’amore la passione l’adulterio il sesso l’ascesi la morte.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Racconti umoristici

Da questi racconti si potrebbe quasi trarre un prontuario di situazioni procedimenti tecniche del comico: l’equivoco il calembour lo scandalo la parodia la gag clownesca la caricatura ecc. ecc. Muovendo dall’aneddoto Čechov lo costella di altrettante situazioni dinamizza il racconto breve e lo sospinge a volte fino alla soglia del grottesco. L’attenzione sempre fissa sull’«infinitesimale sulle lesioni microscopiche dell’anima» creando personaggi tutti fatti della «stoffa comune dell’umanità» egli in fondo racconta un’intera società con i suoi tic le gerarchie le vanità le menzogne le frustrazioni il ridicolo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Caccia grossa

Negli ultimi anni del secolo scorso il tenente Giulio Bechi viene inviato in Sardegna e partecipa alla «caccia grossa» dell'esercito italiano contro i banditi. È un'esperienza difficile e violenta ma per certi versi bellissima quella che impegna il giovane ufficiale in scaramucce agguati arresti di massa combattimenti ma anche nella scoperta di un mondo diverso barbaro e affascinante crudele e ricco di meravigliose tradizioni: la Sardegna. Ciò che colpisce oggi in questa avventurosa cronaca è di trovarvi sostanzialmente immutati gli stessi elementi del nostro grande rebus nazionale la cosiddetta «questione meridionale»: la distanza culturale nord-sud l'impotenza dello Stato la rete di complicità goduta dai banditi a tutti i livelli dell'apparato statale. E colpisce anche il punto di vista dell'autore: convinto soldato della monarchia sabauda ma anche curioso e sensibile indagatore dell'affascinante «differenze» sarda.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Vanja

Quando nel 1928 Michail Kuzmin recitò per l’ultima volta in pubblico le sue poesie a Leningrado acclamato da una folla di omosessuali che gli lanciavano fiori probabilmente nella sala aleggiava come un fantasma il ricordo di quella prima storia d’amore Vanja che il poeta aveva scritto nel lontano 1906. Una classica storia d’amore: l’attrazione tra due persone la gelosia il suicidio per amore di una donna peripezie una difficile vacanza sul Volga dai Vecchi Credenti un viaggio in Italia. Un rapporto omosessuale: da un lato il raffinatissimo Strup dandy e pigmalione dall’altra Vanja giovinetto attratto dall’antichità classica dalla bellezza dall’amore e dal peccato.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

L'uomo che corruppe Hadleyburg

Quasi certamente questo racconto di Twain è il miglior pezzo comico sulla corruzione che sia mai stato scritto. Non solo è un gioiello di suspense un mirabile congegno narrativo ma è anche un vero e proprio trattato di morale in forma di farsa. È la storia – sempre attuale – di un paese marcio fino al midollo (notabili ovviamente in testa) che per giunta si vanta di essere un modello di onestà. In un crescendo di irresistibile umorismo Twain smaschera menzogne e vigliaccate con cui i rispettabili cittadini fanno lo sgambetto al prossimo si costruiscono un potere e si mettono la coscienza in pace.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Racconti e leggende provenzali

Premio Nobel per la letteratura nel 1904 Mistral è tra gli autori francesi che hanno ricevuto il massimo riconoscimento mondiale quello forse meno conosciuto. Ciò è dovuto probabilmente alla sua identità di scrittore del Midi che scriveva in provenzale e che combatté durante tutta la sua vita una vivace battaglia culturale contro il centralismo di Parigi. I racconti e le leggende pubblicati in questo volume hanno il profumo e la luminosità della Provenza e riflettono l’amore di Mistral per la sua terra e la sua storia. Sono storie in parte fantastiche in parte attinte al patrimonio storico provenzale percorse sempre da una sottile ironia e da quell’arguzia da quel culto per lo scherzo e per la burla così tipici dello spirito meridionale.

  • Formato: epub

Protezione DRM FREE

Il colonnello Chabert

Il colonnello Chabert viene colpito da una sciabolata che gli fende il cranio durante una carica a cavallo nella battaglia di Eylau tra la Grande Armata napoleonica e le truppe russe dello zar. È dato per morto e gettato in una fossa comune sotto una montagna di cadaveri. Eppure è ancora vivo miracolosamente esce dalla fossa e inizia una peregrinazione tra ospizi manicomi prigioni. Anni dopo quando arriva a Parigi Chabert è un mendicante che nessuno vuole riconoscere neanche la moglie: per tutti il colonnello Chabert lo splendido ufficiale dell’esercito napoleonico è morto.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Il castello di Gripsholm

Il romanzo è una storia d'amore costellata di penetranti aforismi e costruita con brillanti dialoghi pieni di saggezza amabili sciocchezze e malinconico disincanto; ma è soprattutto una meditazione sulla Vacanza come tempo libero per vivere. Purtroppo le delizie dell'ozio sono minacciate dal tempo che incalza dal tempo storico soprattutto.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Diavoleria

Remizov conduce il lettore in un mondo strano «in cui si intersecano l’umano e il demoniaco dove gli esseri umani vivono assieme a streghe e folletti... dove non sorgono mai dubbi – scrive Antonella d’Amelia nell’introduzione al volume – sulla credenza popolare che dà vita ai personaggi del folclore». Il mondo in cui sono ambientati questi racconti in cui si muovono personaggi come la strega Zanofa l’ammazzascarafaggi Divilin l’annegato e altri esseri deformi che sembrano «scivolati via da un quadro di Bosch» questo mondo è la vecchia Russia dominata dalle superstizioni dove l’intrusione del sovrannaturale e del demoniaco è narrata senza meraviglia dove le dicerie hanno forza tale da plasmare la realtà.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

L'angelo di fuoco

Ruprecht lanzichenecco che aveva partecipato al Sacco di Roma e alle prime pericolose spedizioni nelle giungle del Nuovo Mondo uomo razionale del suo tempo formatosi ai dibattiti sulla Riforma sui libri di Erasmo da Rotterdam Pico della Mirandola Copernico non riesce nonostante le sue qualità di avventuriero e di umanista a opporsi ai fascini paralleli di Renata donna di morbosa sensualità e del Diavolo. Travolto dall'amore per Renata e da un'attrazione crescente per il mondo dell'occulto Ruprecht va alla deriva attraverso scene di possessione sabba incontri col Maligno processi d'inquisizione duelli d'onore visite ai grandi dotti del suo tempo tra cui Agrippa di Nettesheim e il dottor Faust nello scenario favoloso di una Colonia cinquecentesca. L'Angelo di fuoco romanzo avvincente e colto che ha ispirato l'opera musicale di Prokof'ev è stato scritto all'inizio del Novecento da Valerij Brjusov uno dei massimi autori russi.

  • Formato: epub

Protezione DRM FREE

Romanzo senza bugie

Questo romanzo è la storia di un'amicizia. Un'amicizia cresciuta sotto il segno della poesia ma anche del comune gusto per lo scherzo la provocazione lo scandalo. Un'amicizia sicuramente stimolata dal periodo rivoluzionario in cui fu vissuta uno di quei brevi e magici momenti storici nei quali tutto diviene possibile: le atrocità e le sofferenze più grandi certo ma anche le più esaltanti imprese della fantasia i più arditi voli del pensiero e dei sentimenti. Sergej Esenin e Anatolij Mariengof si conobbero a Mosca nel fatidico anno 1917 e la loro amicizia durò tra alti e bassi fino al 27 gennaio 1925 giorno in cui Esenin si tolse la vita. A Esenin si sa il destino concesse una fama straordinaria in vita e in morte: la leggenda delle sue gesta da «teppista» «chuligan» poeta capace di mandare in visibilio le folle dei suoi ascoltatori dura ancora oggi e la sua tomba a Mosca è ancora adesso ricoperta di fiori. Mariengof racconta «senza bugie» la giovane vita dell'amico bruciata in un breve e intenso spazio di tempo la ricerca furiosa del successo la fame e il freddo gli entusiasmi per la vita nuova e le prime delusioni al cospetto della gelida realtà burocratica l'impossibile storia d'amore tra Esenin e Isadora Duncan la lenta terribile fine del poeta come l'inutile corsa di un puledro che gareggia con una locomotiva un «cavallo d'acciaio» sullo sfondo delle pianure asiatiche: una delle tante immagini di cui vive la poesia di questo libro.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE