Appartenenza ed eschaton

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Saggistica, Filosofia

  • Anno:

    2001

  • Dimensione del file:

    1,0 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    164 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788820764180

pdf

€ 7,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


L’obiettivo fondamentale del presente testo è quello d’indagareil concetto di Ekklesia. È verificare su quali ‘principi’ sicostituisce e si mantiene in atto, attraverso la radicale concezione cristianadel tempo, il senso ultimo dello stare insieme di una comunità.Invero, per indicare la reale esistenza di un "popolo" cristiano si èdovuto riportare l’attenzione sul rapporto costitutivo che il cristianesimomantiene "ancora" in atto con il "popolo ebraico", ed inparticolare con il significato fondamentale della sua "elezione". All’internodi questo orizzonte il concetto di Ekklesia è apparso, in terminitemporali, come una complexio oppositorum tra il compimento dei tempi chela venuta di Gesù Cristo ha realizzato su questa terra (dimensioneapocalittica) e il darsi ancora di un tempo per lo stesso dipanarsi della storiadell’uomo (apertura escatologica).

0 commenti a "Appartenenza ed eschaton"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!