Martin Heidegger. La provincia dell'uomo

  • Categoria libro:

    Saggistica, Filosofia

  • Anno:

    2019

  • Dimensione del file:

    2,8 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788857559780

epub

€ 19,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Martin Heidegger è sicuramente il filosofo che più di ogni altro ha affrontato in maniera radicale il problema di una ricomprensione dell’essenza dell’uomo che si lasci alle spalle la definizione metafisica di animal rationale. Il volume di Francesco Mora ha il merito di mettere in luce i passaggi chiave della critica demolitiva che dal 1927 al 1946 Heidegger elabora nei confronti dell’umanismo. Lontano tanto da una lettura antropologica quanto dalle interpretazioni ‘politiche’, il testo propone, attraverso una rigorosa contestualizzazione storico-filosofica e un serrato confronto con gli esponenti della cosiddetta rivoluzione conservatrice, un’originale ricostruzione teoretica del pensiero heideggeriano. La lettura ‘impolitica’ che emerge descrive Heidegger come un camminatore solitario, un Waldgänger della filosofia, che tuttavia, traccia le linee direttrici della nostra esistenza e del nostro pensare. Con le parole del filosofo si potrebbe dire che critica di ogni umanismo non significa sostenere l’inumanità, caratterizzante al contrario proprio quell’Uomo che vuole sapersi come l’animale dotato di ratio.

0 commenti a "Martin Heidegger. La provincia dell'uomo"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!