Guanda

Guanda
Guanda

L'Editore


Guanda


Fondata da Ugo Guanda e attiva a Parma dal 1932, la casa editrice si distinse per la sua linea editoriale originale e innovativa, rispecchiata in un catalogo che offriva al lettore italiano la grande poesia europea e americana, autori cruciali del Novecento, esponenti delle correnti più vive del pensiero moderno. Le caratteristiche di casa editrice sempre attenta ai valori e agli autori più significativi si sono mantenute nel periodo successivo alla scomparsa del fondatore, per riaffermarsi con particolare energia dal 1986, dopo l’acquisizione da parte della Longanesi.

Un corpo nel lago

«Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.»
Usa Today

«Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.»
The Irish Time

«Una nuova voce del vitalissimo neo-noir scandinavo.»
Il Venerdì di Repubblica

Uno scheletro spunta dalle acque del lago Kleifarvatn, a sud di Reykjavík, nel punto in cui il bacino si sta prosciugando. A trovarlo è una giovane idrologa addetta ai rilevamenti: si tratta dei resti di un uomo, databili intorno agli anni Sessanta. Lo scheletro è legato a uno strano apparecchio di fabbricazione sovietica, in apparenza una ricetrasmittente; nel cranio c'è un foro, grande come una scatola di fiammiferi. Omicidio o suicidio? Delle indagini è incaricato il solitario e spigoloso agente Erlendur Sveinsson, che per ragioni personali è ossessionato dai casi di persone scomparse. Come sempre, Erlendur è affiancato dai colleghi Sigurður Óli ed Elínborg, mentre nell'ombra lo aiuta il suo ex capo, Marion Briem, ormai in pensione. Gli indizi sono scarsi, tuttavia un elemento emerge con forza: la scomparsa dell'uomo è collegata in qualche modo a una rete spionistica del Patto di Varsavia, che operava ai tempi della Guerra fredda, quando il territorio islandese era considerato strategico dal punto di vista militare e ospitava una grande base NATO americana. Lo spettro del comunismo si aggira ancora per l'Islanda? Per trovare la risposta, Erlendur dovrà disseppellire rancori mai sopiti, ideologie tradite e amori indimenticati.

«Erlendur... poliziotto disilluso che fa luce laddove l’Islanda pare immersa in una notte infinita. Insomma, un grande.»
Anna

«Un autore da seguire e da amare. Uno scrittore di noir costruiti con intelligenza e capacità letterarie non comuni.»
Il Giornale

«Indriðason si conferma abile a indagare passioni e sentimenti (anche i più morbosi) senza cedere al buonismo.»
Corriere della Sera

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

L'invisibile

Una notte, in un cantiere navale abbandonato di Stoccolma, un vagabondo scopre la vittima di un brutale delitto. Le indagini della polizia, condotte dal brillante e promettente commissario della Divisione anticrimine John Stierna, sono serratissime. Purtroppo gli elementi a disposizione per ricostruire i fatti sono molto scarsi. L'assassino non ha lasciato tracce dietro di sé e sfugge immancabilmente alla caccia all'uomo che si è scatenata. Nessun risultato. Nessun indizio decisivo. Stierna però non si dà per vinto: per anni continua a cercare un omicida che sembra svanito nel nulla. Le strade della capitale svedese - una Stoccolma d'epoca ritratta in maniera molto vivida - si trasformano in un labirinto mentale da cui Stierna non riesce più a trovare una via d'uscita: l'orribile vicenda del cantiere navale diventa un'ossessione che finirà per divorare la sua vita. Venticinque anni dopo, ormai solo e in pensione, Stierna non riesce ancora a darsi pace. Quando un giornalista lo contatta perché sta scrivendo un articolo proprio su quel triste caso, la storia che l'ha visto protagonista sta per chiudersi con un finale amaro e già scritto. Ma il destino ha in serbo la sorpresa più insospettata: d'un tratto una finestra si spalanca sul passato, mentre un altro racconto sta per iniziare.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Un corpo sulla spiaggia

«C’è un nuovo erede di Maigret, si chiama Van Veeteren e viene dalla Svezia, come il suo autore... Le indagini, compiute personalmente dal commissario, rivelano una grande umanità, cosa che lo accomuna al suo predecessore...»
la Repubblica

«Uno stile alla Simenon. Un Maigret scorbutico e geniale, disincantato e depresso, che si trova a dipanare un groviglio di sangue, segreti e passioni proibite.»
l’Espresso

«Il personaggio creato da Håkan Nesser è già diventato un caso.»
Corriere della Sera

Luglio è arrivato. Il caldo opprime ormai da giorni la cittadina di Maardam. Ancora poche ore di lavoro, e per l’ispettore di polizia Ewa Moreno le tanto sospirate ferie non saranno più un miraggio. Non solo: Ewa ha un nuovo affascinante fidanzato, Mikael Bau, che l’ha invitata nella sua casa estiva di Port Hagen. Ma a quanto pare non è così semplice «staccare la spina»: dall’interrogatorio di un pericoloso criminale emergono accuse infamanti proprio all’indirizzo della polizia. Nel cielo insolitamente limpido dell’estate nordica si addensano nubi minacciose. Come se non bastasse, l’ispettore si ritrova implicata nella scomparsa di Mikaela Lijphart, una diciottenne il cui destino si intreccia drammaticamente ai fantasmi di un’altra estate lontana, quella del 1983: la morte misteriosa di una ragazza, Winnie Maas, la relazione di quest’ultima con un professore poi sprofondato nella follia, un cadavere che riaffiora dalla sabbia, una brutta storia che qualcuno ha preferito coprire. Dal caos iniziale emerge a poco a poco una logica ferrea quanto brutale, un disegno fatto di squallore e irrimediabile debolezza umana. Scandito dalle massime lapidarie del commissario Reinhart e del suo predecessore Van Veeteren, il romanzo è intriso del pessimismo morale che segna molti personaggi di Håkan Nesser: «L’essere umano è un animale dall’anima molto sporca. Ed è molto bravo a lavarla».

«Si chiama Håkan Nesser ed è, potremmo dire, il Camilleri della Svezia.»
Corriere della Sera

«Lo stile di Nesser è lineare ed esplicito,privo di fronzoli, i suoi personaggi risultano credibili perché veri e pieni di acciacchi decisamente umani.»
l’Unità

«Non è tanto la perizia con cui Nesser costruisce la trama gialla ad affascinare, quanto la sua capacità di descrivere la caparbietà e le umanissime esitazioni del commissario. E le atmosfere stemperate di grigio di una Svezia che viene voglia di andare a conoscere.»
Il Sole 24 Ore

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Nel più bel sogno Marco Vichi

Nel più bel sogno

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Nel più bel sogno Marco Vichi

Nel più bel sogno

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Parole Jacques Prévert

Parole

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Serpenti d'argento

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Il Barbarossa e la beffa di Alessandria

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Poesie scelte

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Poesie scelte

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Pit, il bambino senza qualità

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Pit, il bambino senza qualità

  • Formato: pdf
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Serpenti d'argento

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Il Barbarossa e la beffa di Alessandria

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Questo libro è in promozione
Tutte le favole Luis Sepúlveda

Tutte le favole

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Adobe DRM

Il cerchio si chiude

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

Tutte le favole

  • Formato: pdf
€ 5,99

Protetto con Adobe DRM

Il cerchio si chiude

  • Formato: pdf
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

Chi sono i terroristi suicidi

  • Formato: pdf
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Lei

  • Formato: pdf
€ 4,99

Protetto con Adobe DRM

Chi sono i terroristi suicidi

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Le Odi. Edizione critica

  • Formato: epub
€ 14,99

Protetto con Adobe DRM

  • Questo libro è in promozione
Lei Mariapia Veladiano

Lei

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Adobe DRM