Donne e politica - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,49

Descrizione

L'Italia, sesto paese industriale al mondo, è all'85esimo posto nella classifica dei parlamenti per presenza femminile. Perché, dal momento che nessuna norma limita la parità dei sessi, è ancora così bassa la partecipazione delle donne alla nostra vita politica? L'autrice offre un quadro - anche in chiave comparata - del cammino compiuto per superare la discriminazione giuridica delle donne; esamina le cose fatte e quelle ancora da fare; discute l'atteggiamento dei partiti e illustra gli orientamenti dell'Unione europea in materia. Infine, a partire dalla conquista del voto fino alla vicenda delle quote "rosa" nelle liste elettorali, mostra come anche rimuovendo gli ostacoli normativi ne restino altri di natura sociale e culturale. Le sentenze della Corte costituzionale sono infatti indispensabili, ma non sufficienti a far raggiungere l'eguaglianza di genere.

Dettagli

Dimensioni del file

583,7 KB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788815230799

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.