La politica online - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 15,99

Descrizione

Più volte, negli anni recenti, la vittoria di un candidato o di un partito è stata attribuita alle enormi possibilità offerte dal web nelle campagne elettorali. Quanto c’è di vero? Certo è che un leader o una formazione politica non può più permettersi di rinunciare a siti e blog, Facebook e Twitter. Questo libro mette per la prima volta a confronto l’esperienza italiana con quella degli altri maggiori paesi occidentali, a cominciare dal laboratorio americano, in un arco di tempo che abbraccia numerose campagne elettorali. Sono considerati sia il lato dell’offerta, attraverso un’analisi dei siti di partiti e candidati, sia quello della domanda, grazie a studi su campioni rappresentativi di popolazione. Politici e cittadini intrattengono ormai in rete una miriade di scambi che, tra ampliamento della partecipazione e divario digitale, hanno come posta in gioco la democrazia del futuro.

Dettagli

Dimensioni del file

3,2 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788815311634

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.