Migrazioni e disuguaglianze: l'integrazione degli stranieri nelle società europee

di

Lorenzo Grifone Baglioni , Ettore Recchi

Gangemi Editore

Migrazioni e disuguaglianze: l'integrazione degli stranieri nelle società europee - Bookrepublic

Migrazioni e disuguaglianze: l'integrazione degli stranieri nelle società europee

di

Lorenzo Grifone Baglioni , Ettore Recchi

Gangemi Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Fino ad un recente passato, l’Europa è stata popolata in assoluta prevalenza da cittadini nazionali, ossia persone tra loro distinte da una sorta di ‘marchio di fabbrica’ impresso dai diversi Stati-nazione il cui scopo era (ed è tuttora) rendere palese e pacifico il nesso tra appartenenze collettive e diritti-doveri individuali. Il quadro è rimasto inalterato per secoli. Ove vi era mobilità geografica, questa si sviluppava soprattutto entro i confini dei singoli Stati o, se internazionale, si dirigeva verso altri continenti. È solo nel secondo dopoguerra che le società nazionali europee hanno cominciato a «mescolarsi», sia per movimenti migratori intra-continentali, sia per l’afflusso di migranti provenienti da altre regioni del globo. La crescita accelerata del volume di questi flussi a partire dall’ultimo scorcio del ventesimo secolo ha reso le migrazioni internazionali uno – se non il principale – dei temi caldi del mutamento sociale in Europa.

Dettagli

Dimensioni del file

778,2 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788849257373

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.