La scomparsa della sesta Scola

di

Giancarlo Spizzichino

Gangemi Editore

La scomparsa della sesta Scola - Bookrepublic

La scomparsa della sesta Scola

di

Giancarlo Spizzichino

Gangemi Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 13,99

Descrizione

L'oggetto dello studio è la storia di un Tempio poco conosciuto, la sinagoga Portaleone o sesta scola, ubicata nel Ghettarello, un'area collocata nei pressi del vicolo Porta Leone, l'attuale via di Monte Savello, fuori le mura del ghetto. In essa erano situati alcuni locali adibiti a magazzino gestiti da ebrei. In uno di questi era stata allestita una sinagoga, il cui uso era stato consentito fin dal 1555. Giancarlo Spizzichino dal 2001 collabora con l'Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma. In questi dieci anni ha intrapreso una serie di ricerche sulla storia della collettività degli ebrei romani, relative soprattutto all'Era del ghetto, con particolare riferimento alla vita interna della comunità ed alle relazioni tra questa e le istituzioni ecclesiastiche, usando nell'impostazione dei suoi lavori il rigore che gli deriva dalla sua formazione scientifica.

Dettagli

Dimensioni del file

3,1 MB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788849270501

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.