Il tato - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

A trentasei anni, Jamie Whitfield sembra avere tutto quello che si può desiderare: un marito attraente e facoltoso, tre figli adorabili, un ottimo incarico in una rete televisiva, un bell'appartamento a New York. A volte, però, l'apparenza inganna. Cresciuta nel Midwest in una famiglia della media borghesia, dopo il matrimonio Jamie si trova proiettata nel bel mondo del "Grid", il quartiere più esclusivo della città, e tollera a fatica il compiaciuto sfoggio di ricchezza dei suoi abitanti, un concentrato di boriosi ipersnob che è costretta a frequentare. A questa categoria appartiene, ahimè, anche suo marito, un avvocato di grido arrogante e superficiale interessato più alle camicie su misura che all'educazione dei figli. A soffrirne è soprattutto il primogenito Dylan. E così Jamie decide di assumere qualcuno che si occupi di lui e rappresenti una figura maschile di riferimento. L'ingresso in casa del "tato" Peter Bailey ha un effetto dirompente sul ménage domestico, ma soprattutto su Jamie. Perché Peter è giovane, bello, molto simpatico e anche affidabile... Con un tocco lieve e tagliente al tempo stesso, Holly Peterson tratteggia i molti vizi e le pochissime virtù dell'universo dell'alta società newyorkese, scattando istantanee ironiche e fulminanti di una realtà piena di eccessi e di contraddizioni. Ma il cuore di questo divertente romanzo è il ritratto a tutto tondo di una donna capace di mettersi in discussione, ammettere gli errori, superare gli ostacoli e riprendere in mano la propria vita.

Dettagli

Categorie

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788852010767

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.