Il mistero della cassa scomparsa (Il Giallo Mondadori)

di

R. Austin Freeman

Mondadori

Il mistero della cassa scomparsa (Il Giallo Mondadori) - Bookrepublic

Il mistero della cassa scomparsa (Il Giallo Mondadori)

di

R. Austin Freeman

Mondadori

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Solita routine al deposito bagagli della stazione di Fenchurch Street. Gente che lascia valigie, gente che ritira valigie. Ogni tanto qualcosa va smarrito, tutto nella norma. Ma questa è una giornata che l'inserviente di turno ricorderà per molto tempo. Il tizio che gli ha appena allungato un biglietto sembra in preda all'ansia, cerca una cassa di legno cerchiata di ferro con il nome Dobson sull'etichetta. La cassa c'è, nome e indirizzo corrispondono, eppure il numero del collo è sbagliato. Difficile pensare a uno scambio fortuito. Allora una sostituzione deliberata? Sarebbe davvero un grosso guaio per il proprietario, sempre più ansioso perché il contenuto era di notevole valore. Ai due non resta che controllare, pochi gesti per togliersi ogni dubbio. Sciogliere lo spago, estrarre le viti, sollevare il coperchio. Per ritrovarsi entrambi a fissare sbigottiti l'interno della cassa. In effetti, una testa umana recisa non è il genere di articolo che si usi spedire di frequente. E quanto meno evoca altri dubbi, ben più gravi. Per questi, ci vuole il dottor Thorndyke.

ALL'INTERNO, il racconto "Quello che le cameriere non dicono" di Alessandro Marchetti Guasparini, vincitore del premio Gialli sui laghi 2015.

Dettagli

Dimensioni del file

430,6 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788852073076

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.