1001 storie e curiosità sulla Fiorentina che dovresti conoscere

di

Stefano Prizio

Newton Compton editori

1001 storie e curiosità sulla Fiorentina che dovresti conoscere - Bookrepublic

1001 storie e curiosità sulla Fiorentina che dovresti conoscere

di

Stefano Prizio

Newton Compton editori

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Firenze e la Fiorentina: un rapporto viscerale, che affonda le sue radici nella storia, perché la città medicea ha dato i natali, nel Rinascimento, a un gioco molto simile al calcio moderno. Questo libro ripercorre novant’anni di Fiorentina partendo dai semi-sconosciuti club degli albori del Novecento, dalla maglia biancorossa per approdare a quella viola, dal Campo di via Bellini all’Artemio Franchi, con una serie di curiosità, aneddoti e personaggi che hanno reso celebre la squadra con il giglio sul petto. Da Petrone a Batistuta, da Hamrin a Chiarugi, passando per Baggio, Rui Costa e Edmundo, senza dimenticare i campioni degli anni Cinquanta come Julinho e Montuori; dall’epopea degli allenatori ungheresi del marchese Ridolfi , fondatore e primo presidente della Fiorentina, a quella di mister e dirigenti dei nostri giorni.Stefano PrizioNato a Firenze nel 1974, giornalista, è stato tra i fondatori della testata on-line www.fiorentina.it. Ha collaborato con le emittenti televisive «Canale 10» e «Rete 37», con quelle radiofoniche «Radio Fiesole», «Lady Radio», «Radio Blu» e «Radio Toscana» e con le testate giornalistiche «l’Unità» e «Il Tirreno». È autore, assieme a Marco Bucciantini di La partita di Cesare, biografia ufficiale di Cesare Prandelli.

Dettagli

Dimensioni del file

8,6 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788854186910

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.