Lo schiavo - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

L'antichità greco-romana intrattiene rapporti privilegiati con la nostra sensibilità contemporanea. Secondo un sentimento generale, la nostra civiltà ha ereditato dai Greci e dai Romani i suoi caratteri più specifici, prendendo costantemente in prestito da loro temi filosofici e letterari o forme estetiche. Questa familiarità è tuttavia contraddetta da pratiche che introducono, in quella che viene considerata come la civiltà per eccellenza, un profondo segno di barbarie. A distanza, questa giustapposizione è concepita come una contraddizione insormontabile. Come è possibile inventare la filosofia, la politica, costruire monumenti che incarnano perfettamente questi nuovi valori e, contemporaneamente, fare combattere la gente nell'anfiteatro o ridurre in schiavitù parte dell'umanità?Acquista l'ebook e continua a leggere!

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788858100356

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.