Ginnastica e rivoluzione

di

Vincenzo Latronico

Bompiani

Ginnastica e rivoluzione - Bookrepublic

Ginnastica e rivoluzione

di

Vincenzo Latronico

Bompiani

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

“La rivoluzione è una fotografia riuscita bene, o un’istanza assembleare, o un’occupazione rancida, andata a male, o un volantino mai scritto, o un amore sgonfiato prima d’essere abbozzato, o una luce ghiacciata, o le idee triturate dal meschino gioco della storia, o un violoncello che suona dimenticato in un cestino di stupidità, o una veggente che tira la volata del mondo nel dirupo, o la politica (no, la politica no, ché nulla c’entra con queste nobili cose) o l’arte, che è la vita ma non ci crede, perché in fondo la vita ha l’arte che si merita, o l’urlo delle folle, o il gesto quotidiano che muta lo sguardo e imprime una svolta folgorante all’esistenza, o non lo so. Neanche i ragazzi di Ginnastica e rivoluzione forse lo sanno, ma attendono sicura risposta dalle giornate della manifestazione di Genova 2001; e intanto si allenano, aggrovigliandosi nelle mille contraddizioni di un tempo che ti pretende geniale e ti comprime in una modalità odiosa e priva di senso, implodendo piano. E della rivoluzione, che ne è della rivoluzione? È inutile chiederlo ai protagonisti di questo romanzo. Si può al massimo bussare alle loro porte, osservare i loro amori strepitosi e stanchi, il loro continuo agitarsi, la loro ginnastica.”
Pino Tripodi

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,9 MB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788858700433

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.