Cambiare la fabbrica per cambiare il mondo

di

Giancarlo Feliziani , Maurizio Landini

Bompiani

Cambiare la fabbrica per cambiare il mondo - Bookrepublic

Cambiare la fabbrica per cambiare il mondo

di

Giancarlo Feliziani , Maurizio Landini

Bompiani

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Un libro in “presa diretta”, che ripercorre cosa è accaduto prima e cosa ha significato poi il 14 gennaio 2011, giorno del referendum di Mirafiori che ha sancito la vittoria della Fiat di Marchionne e la “sconfitta di grande successo” della Fiom di Maurizio Landini. 5431 operai e impiegati sui quali si è appuntata l’attenzione di tutto il paese. Operai e impiegati di uno stabilimento speciale – quello di Mirafiori – di una fabbrica speciale: la Fiat. “Ciò che va bene per la Fiat, va bene per l’Italia”, disse anni fa l’avvocato Agnelli. Ma non è detto che sia ancora così. Questo è il racconto dei ventidue giorni più lunghi del sindacato, quelli che vanno dall’accordo separato di fine dicembre su Mirafiori fino al 14 gennaio, giorno del referendum. Ma è anche molto di più: è la presa di posizione di un sindacalista contro l’assenza della sinistra e del governo, a difesa del diritto al lavoro.

Dettagli

Dimensioni del file

3,1 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788858755532

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.