Presenza e immortalità

di

Gabriel Marcel

Bompiani

Presenza e immortalità - Bookrepublic

Presenza e immortalità

di

Gabriel Marcel

Bompiani

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Leggere Presenza e immortalità significa immergersi nelle riflessioni di Gabriel Marcel che hanno al centro il mito di Orfeo ed Euridice, vissuto come ricerca indefessa di una presenza perduta. Le pagine del diario scritto durante la Seconda guerra mondiale e quelle dei saggi che lo accompagnano rendono il lettore un viandante che attraversa un mondo straziato, esposto alla tentazione della diserzione e della disperazione assoluta, un mondo svuotato di senso, avvolto dal buio e dalla minaccia della morte. Proprio nella notte, però, l’anima tenta un faticoso percorso verso il chiarore dell’aurora. La filosofia di Marcel non è un pensiero dell’io che costruisce attorno a sé un sistema autoreferenziale, ma è aperta radicalmente all’alterità: essa è per essenza polifonica, come sottolinea il filosofo. La polifonia, connettore del pensiero di Marcel con il teatro e con la musica, designa l’attestazione concreta e drammatica dell’alterità plurale, degli altri, del mio corpo, di me a me stesso. E proprio quest’opera è uno sforzo teso ad affermare che l’io è originato da un noi plurale che sta al suo centro come un appello continuo e una fonte inesauribile di irradiazioni ontologiche e intersoggettive.

Dettagli

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788858761861

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.