Poi il fiume diventò nero

di

Giovanni Morandi

Bompiani

Poi il fiume diventò nero - Bookrepublic

Poi il fiume diventò nero

di

Giovanni Morandi

Bompiani

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

È il 4 novembre del 1966: Firenze è colpita da una delle piùgravi alluvioni mai accadute in Italia. Nonostante gli invitialla tranquillità delle istituzioni, dopo giorni di maltempol’Arno straripa e con implacabile violenza sommerge le case,il patrimonio artistico e la vita della popolazione. Dall’Appennino al Tirreno una spaventosa, sterminata lagunanera di nafta e fango inghiotte tutto. Attraverso un racconto scandito ora per ora dei fatti di quel drammatico novembre, senza indulgere nei dettagli tragici, Giovanni Morandi offreuna cronaca accurata di quei momenti e fa un prezioso ritrattodi un’Italia ormai perduta fatta di solidarietà e voglia di ricostruire,di una generazione di giovani che a Firenze scoprirà l’impegnocivile e che anticiperà le grandi mobilitazioni del Sessantotto.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

830,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788858774243

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.