L'attività motoria nelle carceri italiane

di

Daniela Testa , Ario Federici

Armando Editore

L'attività motoria nelle carceri italiane - Bookrepublic

L'attività motoria nelle carceri italiane

di

Daniela Testa , Ario Federici

Armando Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

Perdita dell’equilibrio, riduzione della capacità respiratoria, indebolimento del sistema cardiovascolare e della struttura ossea. L’ozio e l’inattività legati alla permanenza in carcere producono effetti devastanti sul fisico dei detenuti. Dinanzi a tale situazione si pone la necessità di sviluppare e potenziare l’attività motoria all’interno dei penitenziari, istituzionalizzando la figura dell’educatore fisico come componente stabile del trattamento rieducativi. Questo libro analizza il pianeta carcere e si pone come strumento formativo e informativo per chiunque voglia intraprendere un percorso professionale all’interno dei penitenziari italiani nel campo dell’attività motoria e non solo.

Dettagli

Dimensioni del file

4,1 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788866775294

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.