Manifesto per scettici (ma non troppo) in cerca di Dio

di

Giovanni Straffelini

Lindau

Manifesto per scettici (ma non troppo) in cerca di Dio - Bookrepublic

Manifesto per scettici (ma non troppo) in cerca di Dio

di

Giovanni Straffelini

Lindau

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

Le più recenti scoperte della scienza intorno ai tre Big Bang che hanno portato il mondo a essere come è (la nascita dell’universo; la comparsa della vita sulla terra; la comparsa dell’uomo) sono, a giudizio di Straffelini, come delle luci che illuminano razionalmente la strada verso Dio. Parafrasando Bacone, si potrebbe dire che mentre «un po’ di scienza porta la mente degli uomini all’ateismo» (e, oggi, in giro ce n’è veramente poca di scienza autentica), molta scienza – vale a dire un approfondimento meditato delle nostre conoscenze più affidabili – «riporta la mente degli uomini verso la fede».Per l’autore la dimensione spirituale della nostra esistenza non è infatti qualcosa di separato dalla razionalità e dai suoi dubbi intrinseci, ma anzi si nutre di essi, della loro energia vivificante e approda a una complessità e ricchezza che sono sinonimi di una comprensione superiore e più profonda. Il libro di Straffelini è un’appassionante riflessione intorno al mistero che ci circonda e ambisce a essere un «manifesto» rivolto a chiunque sia in cammino verso la fede in compagnia della ragione. In poche parole, ai tanti «scettici» che non smettono di interrogarsi sul senso della vita.

Dettagli

Dimensioni del file

2,4 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788867082674

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.