Il suicidio di Emile Durkheim

di

Erika Cellini , Ivana Acocella

Franco Angeli Edizioni

Il suicidio di Emile Durkheim - Bookrepublic

Il suicidio di Emile Durkheim

di

Erika Cellini , Ivana Acocella

Franco Angeli Edizioni

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 10,50

Descrizione

Un’analisi critica de Il Suicidio, uno dei lavori più famosi di Émile Durkheim, pubblicato nel 1897, e considerato uno tra i primi esempi importanti e complessi di ricerca empirica in sociologia. Il Suicidio è concepito da Durkheim – più di ogni altra sua opera – come esemplificazione riuscita della validità del suo approccio epistemologico e metodologico, così come della sua visione relativa alla “natura” dei fenomeni sociali.

Dettagli

Dimensioni del file

2,5 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788891755704

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.