Il nuovo diritto europeo della crisi d'impresa

di

Galeazzo Montella , Patrizia De Cesari

Giappichelli Editore

Il nuovo diritto europeo della crisi d'impresa - Bookrepublic

Il nuovo diritto europeo della crisi d'impresa

di

Galeazzo Montella , Patrizia De Cesari

Giappichelli Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 27,99

Descrizione

Il 26 giugno 2017 è entrato in applicazione il nuovo regolamento (UE) n. 2015/848, che sostituirà gradualmente il regolamento (CE) n. 1346/2000.Si tratta di un testo di fondamentale importanza nel panorama concorsuale europeo. Esso, per limitarci all’Italia, è infatti destinato ad incidere sulle procedure di fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria, accordi di ristrutturazione, procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento, e liquidazione.Peraltro, il nuovo regolamento costituisce un testo assai complesso, frutto di una interazione tra normativa europea e normative nazionali nella quale sia per lo studioso che per l’operatore sul campo non è sempre facile orientarsi. L’opera vuole fornire ad entrambe le figure uno strumento che coniughi il rigore scientifico con una concreta utilizzabilità pratica. Grande spazio è quindi riservato alle decisioni, sia della Corte di giustizia che nazionali, formatesi sul regolamento n. 1346, con evidenza dei, peraltro numerosissimi, spunti validi anche per il regolamento n. 848, il quale quindi viene, pur nella sua novità, già ora inquadrato dagli Autori in un robusto contesto giurisprudenziale.

Dettagli

Dimensioni del file

6,5 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788892168046

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.