Il gruppo IVA - Bookrepublic

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 10,99

Descrizione

Il presente lavoro analizza l’istituto del gruppo di società nell’ambito della disciplina IVA, così come delineato nel contesto della normativa eurounionale e recepito nell’ordinamento italiano in base alla disciplina contenuta nei nuovi articoli da 70-bis a 70-duodecies del d.P.R. n. 633/1972, inseriti dall’art. 1, comma 24, della Legge di bilancio 2017, valorizzando la configurabilità di tale istituto quale autonoma fattispecie di imposizione, e valutandone la compatibilità con la normativa eurounionale. Il testo analizza le implicazioni giuridiche, nonché i riflessi economici e finanziari dell’istituto in esame, focalizzando l’attenzione sulle concrete opportunità – offerte dal modello organizzativo del gruppo – di ottimizzazione della gestione finanziaria all’interno del gruppo e di conseguimento di effettive economie di scala. Vengono quindi descritti i presupposti applicativi del Gruppo IVA così come recepito nell’ordinamento interno, soffermandosi in particolare sulla ricostruzione del vincolo economico, finanziario e organizzativo, e sono analizzate le modalità di funzionamento dell’istituto in parola, valorizzando – tra gli altri aspetti – le misure dettate da esigenze antifrode e suggerendo altresì possibili criteri per la determinazione del pro rata di detrazione. Infine, per dare contezza dell’esigua rilevanza che aveva nella disciplina IVA italiana il fenomeno del gruppo anteriormente alla Legge di bilancio 2017, il testo si sofferma sul regime della liquidazione IVA di gruppo ex art. 73 del d.P.R. n. 633/1972, tutt’ora in vigore, di cui sono messe in luce le differenze rispetto al nuovo regime del Gruppo IVA, illustrando in via di estrema sintesi anche i presupposti applicativi del regime IVA delle prestazioni di servizi rese da consorzi, società consortili e società cooperative con funzioni consortili introdotto dalla Legge Finanziaria 2008, che solo in parte aveva attutito le implicazioni negative – per l’operatività dei gruppi bancari e finanziari – derivanti dall’abrogazione del regime di esenzione IVA per le prestazioni di carattere ausiliario infragruppo, di cui all’art. 6 della Legge n. 133/1999.

Dettagli

Dimensioni del file

204,8 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788892179455

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.