Il prepotente e il povero. La vigna di Nabot

di

Ambrogio di Milano

San Paolo Edizioni

Il prepotente e il povero. La vigna di Nabot - Bookrepublic

Il prepotente e il povero. La vigna di Nabot

di

Ambrogio di Milano

San Paolo Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Dai tempi antichi, una lezione per i tempi moderni: «La storia biblica del re Acab, che per confiscare la vigna sulla quale ha messo gli occhi ne fa uccidere il proprietario Nabot, è «antica, ma nell’uso è attuale», commenta Ambrogio all’inizio del suo libro. «Non nacque un solo Acab, ma, quel che è peggio, ogni giorno Acab nasce e in questo mondo giammai muore. Sono sempre più numerosi coloro che accumulano di coloro che lasciano. Non un solo Nabot fu ucciso. Ogni giorno Nabot è umiliato. Ogni giorno è calpestato».Partendo da questo spunto iniziale, Ambrogio denuncia i soprusi dei ricchi e propone un giusto uso della ricchezza: «Non sai, o uomo, come collocare le tue ricchezze? Se vuoi essere ricco sii povero secondo il mondo, affinché tu sia ricco per Dio», ricco di fede, di misericordia, di sincerità, di sapienza, di scienza». Un classico della letteratura cristiana in edizione bilingue.

Dettagli

Dimensioni del file

226,2 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892203143

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.