Romanzo italiano - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Riccardo Manzoni, architetto milanese cinquantenne di buon aspetto e cultura, estrae un tubo di plastica dal bagagliaio della sua Audi, lo infila nella marmitta, e prova a farla finita nei pressi del casello di Melegnano. Contemporaneamente, a Torre Annunziata, Antonio Esposito, figlio del boss Salvatore Esposito, e il cugino Totò, per dimostrare il loro ruolo di giovani duri della camorra debbono ammazzare Luigi Caruso, detto “Giggino Bocca Aperta”. Le loro vite così apparentemente lontane si intrecceranno, in un grottesco noir che non risparmia colpi di scena e con un finale eticamente e politicamente scorretto. Romanzo italiano. Una storia di mafia, amore e (soprattutto) precariato ha il sapore di un racconto quasi surreale: ma poiché ormai la realtà – e quella italiana più d’ogni altra – supera la fantasia, Villani mette in scena un Paese tremendamente reale: un’Italia precaria in tutto e per tutto, un gigantesco e unico “non-luogo”, un grande centro commerciale dell’anima, in cui la Milano “bene” e la Napoli “male” giocano a scambiarsi i ruoli, tra rapine rocambolesche, sontuose feste gay, vecchi boss affetti da nevrosi, giornalisti coraggiosi, e perfidi usurai griffati ed eleganti. Ogni riferimento a fatti veramente accaduti non potrà essere certamente casuale.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

327,7 KB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788893232470

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.