Husserl e i fondamenti della fenomenologia costruttiva

di

Alexander Schnell

Inschibboleth Edizioni

Husserl e i fondamenti della fenomenologia costruttiva - Bookrepublic

Husserl e i fondamenti della fenomenologia costruttiva

di

Alexander Schnell

Inschibboleth Edizioni

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 13,99

Descrizione

Con la sua esigenza di un ritorno alle «cose stesse», la fenomenologia husserliana si è sempre proposta di esibirne la costituzione, ovvero la fondazione. In questo modo ha preso coscienza di sé come nuova «filosofia prima» recante il principio di una legittimazione assoluta della conoscenza fenomenologica. Cosa legittima quest’ultima tanto rispetto ai dati attestati da un procedimento puramente descrittivo quanto alla loro origine negli atti della soggettività trascendentale? Questo libro intende ripensare tale questione alla sua radice: è con l’obiettivo di realizzare il progetto di legittimazione assoluta della costituzione del senso dei fenomeni che Husserl procede – oltrepassando i limiti di una fenomenologia descrittiva – a delle costruzioni fenomenologiche che non sono costruzioni speculative, ma «sistemi di coordinate» che il fenomenologo deve introdurre per rendere conto di questo o quel contenuto fenomenologico. I fondamenti di una fenomenologia costruttiva avranno dunque come scopo di chiarire lo statuo di ciò che si presenta al fenomenologo nelle sue analisi concrete – il che implica un approccio in cui sovente, per la natura stessa della «cosa», «ci mancheranno i nomi».

Dettagli

Dimensioni del file

5,2 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788898694754

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.