Edoardo Boncinelli

Edoardo Boncinelli è un divulgatore scientifico italiano e genetista. Dopo aver conseguito la laurea in fisica all’Università di Firenze, si è dedicato allo studio della genetica e della biologia molecolare focalizzandosi soprattutto sullo sviluppo embrionale degli animali superiori e dell’uomo. Per più di 20 anni ha lavorato presso l’Istituto internazionale di genetica e biofisica del CNR di Napoli; in seguito si è trasferito a Milano dove è diventato direttore del laboratorio di biologia molecolare presso l’Istituto scientifico universitario “San Raffaele” e dove risiede tutt’ora. Oggi si dedica all’insegnamento della biologia e della genetica all’Università Vita-Salute “San Raffaele”. Si deve a lui la scoperta dei geni atti al controllo dello sviluppo corporeo. Oltre all’attività di ricerca, Boncinelli ha intrapreso una brillante carriera come saggista e divulgatore scientifico; tra i suoi libri si ricordano L’anima della tecnica (2006, vincitore del premio letterario Merck Serono); Lettera a un bambino che vivrà 100 anni (2010), sulle nuove frontiere della genetica; nel 2012, La scienza non ha bisogno di Dio, Quel che resta dell'anima e La vita della nostra mente; l'autobiografia Una sola vita non basta.
Risultati trovati: 51
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.