Gianni Fantoni

La sua carriera inizia nel 1990, come concorrente di un fortunato programma dedicato a giovani talenti di Rai Due: "Stasera mi butto". Viene eliminato subito, ma le doti non tardano a emergere comunque, e in maniera più evidente, già dal 1991 quando al "Maurizio Costanzo Show" propone l'imitazione di oggetti calamitando i favori del pubblico, diventando subito un classico. Da quel momento in poi è un crescendo di esperienze eccezionali relativamente all'età anagrafica: è conduttore di "Striscia la Notizia" in coppia con Claudio Bisio nel 1992 a soli 25 anni, e perfeziona il suo talento occupandosi di tutte le opportunità che lo spettacolo offre. Radio, teatro, cinema, e televisione lo vedono non solo come attore e interprete ma anche come autore. Come regista cinematografico ottiene subito consensi: alla prima esperienza con un cortometraggio, "Il Calciobalilla", vince il premio alla miglior regìa dalle mani di Giuliano Montaldo e Vincenzo Cerami al concorso "Cinema in diretta" di Aosta nel 2001.
Risultati trovati: 6
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.