Stefania Bertola

Appassionata di cinema e teatro, Stefania Bertola alterna l'attività di scrittrice a quella di sceneggiatrice e traduttrice. Nata a San Mauro Torinese, dove vive tuttora, ha maturato un'esperienza pluriennale nell'editoria, lavorando per sette anni presso l'ufficio stampa della casa editrice Einaudi e dedicandosi come traduttrice a scrittori del calibro di Ian MacEwan e Philip Roth. Prima di affermarsi come autrice televisiva, è stata conduttrice radiofonica. Per Radio Due ha realizzato, in collaborazione con Luciana Littizzetto, il programma di otto puntate "Titanic(a)"; insieme a Michele Mauro ha inoltre firmato e condotto per la stessa emittente il programma "Clic". La collaborazione a Radio DeeJay si è invece tradotta nell'ideazione e nella conduzione de "La Bomba". In veste di sceneggiatrice ha lavorato alle serie "I Cesaroni" ed "Elisa di Rivombrosa". Nel 2000 il suo cortometraggio "Jingle bells" ha vinto 4 dei 5 premi in palio al concorso Cinema in Diretta di St-Vincent. Nel 2005 ha scritto con Michele Di Mauro "Othello, per morire in un tuo bacio", tragedia in musica per due attori solisti. La sua opera narrativa è l'esempio di un genere rosa che mescola sentimento e commedia, con uno sguardo alla letteratura anglossassone, e ha riscosso negli anni un vasto consenso di pubblico.
Risultati trovati: 15
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.