Walter Siti

Walter Siti è nato a Roma il 20 maggio del 1947. Diplomatosi alla Scuola Normale Superiore di Pisa, già docente dell'Università di Pisa e della Calabria, fino all'ottobre 2007 è stato professore di Letteratura italiana contemporanea all'Università dell'Aquila. Come critico letterario ha pubblicato due volumi sul realismo e il neorealismo a alcuni saggi su Montale, Penna, Pier Paolo Pasolini e sulla poesia italiana contemporanea. È il curatore delle opere complete di Pasolini per la collana editoriale "I Meridiani", della Mondadori All’inizio degli anni ’90 ha pubblicato i suo i primi romanzi, in cui la realtà sociale viene spesso filtrata da storie d'amore omosessuale. Nel 2013 vince il Premio Strega e il Premio Mondello con il romanzo “Resistere non serve a niente”.
Risultati trovati: 21
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.