Antiaging con gusto

di

Chiara Manzi

Sperling & Kupfer

Antiaging con gusto - Bookrepublic

Antiaging con gusto

di

Chiara Manzi

Sperling & Kupfer

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

La scienza ha ormai certificato che il cibo è la prima fonte di giovinezza e salute. Sì, ma quale cibo? Sedano e crusca? I golosi devono rassegnarsi all'invecchiamento precoce? Chiara Manzi, massima esperta in Nutrizione Culinaria in Europa, risponde con un metodo straordinario che garantisce piatti gustosi e innovativi nella tradizione della grande cucina italiana, compresi fritti e dolci. Il suo approccio tiene conto di tre fattori: il conteggio nutrizionale, la scelta dei metodi di cottura e l'abbinamento dei cibi. è efficace e rivoluzionario perché nato dalla collaborazione con grandi chef della cucina e della pasticceria e cuochi della ristorazione che hanno saputo interpretare la scienza ed esaltare con la loro arte sapori e consistenze. Nulla è «proibito» se si scelgono i cibi giusti e li si cucina nel modo giusto, trasformandoli in piatti favolosi che potenziano il loro effetto sulla longevità. Insieme ai Magnifici 7, in una sola settimana sperimenterete una colazione con cornetto e cappuccino, il pane e la carbonara antiaging, il ragù antirughe, il fritto croccante che preserva i nutrienti, e oltre cinquanta golosità che potrete permettervi perché racchiudono un'esplosione di vitamine, minerali, antiossidanti e sostanze bioattive, mantengono il peso ideale e combattono l'invecchiamento.

Dettagli

Dimensioni del file

3,9 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788820090210

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.