I sogni delle stagioni (e-Meridiani Mondadori)

di

Gabriele d'annunzio

Mondadori

I sogni delle stagioni (e-Meridiani Mondadori) - Bookrepublic

I sogni delle stagioni (e-Meridiani Mondadori)

di

Gabriele d'annunzio

Mondadori

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Notizie sui testi e Note di commento a cura di Giorgio Zanetti; Cronologia della vita di Gabriele d'Annunzio a cura di Annamaria Andreoli. Nell'ebook si ripropone il testo di Sogno d'un mattino di primavera e Sogno d'un tramonto d'autunno raccolto in Tragedie, sogni e misteri, a cura di Annamaria Andreoli, con la collaborazione di Giorgio Zanetti, «I Meridiani», Mondadori, Milano 2013. Gli apparati informativi riproducono quelli pubblicati nell'edizione dei «Meridiani»; la Cronologia riproduce quella pubblicata nel primo tomo delle Prose di ricerca (a cura di Annamaria Andreoli e Giorgio Zanetti, «I Meridiani», Mondadori, Milano 2005). Sono qui raccolti due atti unici dannunziani, composti entrambi nel 1897: il Sogno d'un mattino di primavera, portato sulle scene parigine in quello stesso anno da Eleonora Duse, e che segnò l'esordio di d'Annunzio in teatro; e il Sogno d'un tramonto d'autunno, rappresentato per la prima volta a Livorno nel 1905. Ispirati fin dal titolo al mondo shakespeariano, nutriti della poesia di Dante, entrambi raccontano vicende di un erotismo tragico e folle, quasi a confermare l'indissolubile e speculare legame che per il Vate unisce le due stagioni di mezzo. Protagoniste due donne, Isabella e la dogaressa Gradeniga, entrambe sospese sull'abisso della propria femminilità, tra ardori, frenesie, disperazioni, e l'irrefrenabile richiamo dei sensi: la prima diventa folle dopo aver passato una notte abbracciata al cadavere dell'amante, ucciso dal marito di lei; la seconda viene consumata prima dall'odio per il marito, poi dalla gelosia per una rivale. Entrambe si dibattono tra visioni terrificanti ed estasi oniriche, dando corpo a un ideale di donna tipicamente dannunziano, cucito su misura sull'arte della Duse.

Dettagli

Dimensioni del file

1005,1 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788852041709

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.